mercoledì 11 febbraio 2015

Effetti di una dieta iperproteica sul metabolismo energetico

Una dieta iperproteica alimenta il bilancio energetico con aumento di sazietà, termogenesi, metabolismo basale e ossidazione

dieta ipocalorica
metabolismo

Dodici donne sane di età compresa tra 18 e 40 anni sono state alimentate con un adeguato contenuto proteico isoenergetico (AP: 10%, 60%, e il 30% di energia da proteine, carboidrati e grassi, rispettivamente) o un con una dieta HP (30%, 40%, e il 30% di energia da proteine, carboidrati, grassi) in un disegno randomizzato crossover. Sono stati misurati i seguenti parametri: ossidazione del substrato, spesa energetica (EE) nelle 24 ore, profilo di appetito, concentrazioni di grelina e glucagone-like peptide 1 (GLP-1).

Con la dieta HP, il  tasso metabolico, la termogenesi dalla dieta e la sazietà erano significativamente più alti  e la spesa energetica, il quoziente respiratorio  e la fame erano significativamente inferiori.

C'era una tendenza verso una maggiore spesa energetica delle 24 ore durante la dieta HP. Anche se l'assunzione di energia non era significativamente differente tra i gruppi, i soggetti erano in equilibrio energetico durante la dieta HP e in bilancio energetico positivo durante la dieta AP. Le concentrazioni di grelina non erano significativamente differenti tra le diete, quelle di GLP-1 dopo cena erano più elevate durante la HP che durante la dieta AP (P <0.05).

Author:Manuela PGM Lejeune, Klaas R Westerterp, Tanja CM Adam, Natalie D Luscombe-Marsh, and Margriet S Westerterp-Plantenga

Source:Am J Clin Nutr. 2006 Jan;83(1):89-94