lunedì 25 marzo 2013

Studio pilota rivela legame tra adiponectina e emicrania

La proteina, secreta dalle cellule adipose, predice l'intensità dell'attacco e la risposta alla terapia

adiponectina
adiponectina_emicrania

Aumenti del rapporto tra adiponectina ad alto peso molecolare e adiponectina a basso peso molecolare sono risultati associati a un aumento dell’intensità del dolore. La prima forma oligomerica dell'ormone ha proprietà pro-infiammatorie, la seconda è antiinfiammatoria.

Inoltre, le pazienti non rispondenti alla terapia non hanno mostrato variazioni dei livelli di adiponectina con la terapia antidolorifica, mentre nelle pazienti responders il rapporto delle due forme di adiponectina è stato predittivo della risposta alla terapia.

Author:Peterlin BL, Tietjen GE, Gower BA, Ward TN, Tepper SJ, White LW, Dash PD, Hammond ER, Haythornthwaite JA.

Source:Headache. 2013 Mar;53(3):474-90